Diritto della concorrenza

Il diritto della concorrenza è una disciplina di portata e dimensione ormai sovranazionale che, dal punto, di vista dello Stato e/o dell’UE, mira a preservare le condizioni di sana concorrenza del mercato tra gli operatori al fine di tutelare i consumatori.

In ambito europeo, l’autorità preposta al controllo e alla sanzione è la Commissione europea, mentre in sede nazionale, detto potere spetta all’autorità garante della concorrenza e del mercato (o altrimenti detta Autorità antitrust).

Diritto della concorrenza, avvocato a Bologna

Se le imprese, invece di competere tra loro, si mettono d’accordo e coordinano i loro comportamenti sul mercato restringono la concorrenza, danneggiando i consumatori o gli altri concorrenti. L’Antitrust vigila perché questo non accada e sanziona chi viola la legge. L’Autorità interviene anche quando un’azienda abusa del suo potere di mercato, imponendo ai consumatori prezzi troppo elevati o chiudendo l’accesso ai potenziali concorrenti o, ancora, attuando politiche che taglino fuori le imprese che competono sullo stesso mercato.

Quando due aziende si fondono, o un’azienda ne compra un’altra, l’Antitrust verifica che la nuova impresa non abbia un eccessivo potere di mercato. Se ritiene che esistano rischi per la competizione può vietare la fusione o imporre misure che mitighino gli effetti anticoncorrenziali.

(dal sito web dell’autorità, www.agcm.it)

Servizi offerti in materia di diritto della concorrenza

Lex IBC presta consulenza a clienti nazionali ed internazionali su questioni relative al diritto della concorrenza ed in particolare svolge le seguenti attività:

  • valutazione delle operazioni societarie straordinarie da un punto di vista antitrust, notifica all’autorità antitrust delle operazioni di concentrazione e gestione del rapporto con la medesima autorità
  •  verifica dei profili antitrust in occasione della redazione e negoziazione di contratti d’impresa, in particolare accordi di commercializzazione di prodotti e servizi, in ambito nazionale o internazionale.

Inoltre, lo studio legale organizza corsi aziendali di formazione in materia di diritto della concorrenza, anche per le imprese interessate a sviluppare programmi di compliance antitrust, in base alle linee guida dell’Autorità garante della concorrenza e del mercato.

Perché affidarsi a Lex IBC

Trattandosi di una disciplina specialistica, il diritto della concorrenza è soprattutto prestato da grandi studi legali milanesi o romani.

Tuttavia, non tutte le attività in ambito antitrust richiedono i servizi di un grande studio, né tutte le imprese sono multinazionali e possono destinare importanti budget a questi servizi.

Lex IBC, grazie all’esperienza dell’avv. Mariangela Balestra, già operante in uno dei principali studi legali italiani nel settore, può fornire consulenza mirata in questo ambito, venendo incontro alle esigenze delle imprese.

Desideri ricevere maggiori informazioni? Contattaci!

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close